Un 1° Maggio in montagna

Il primo appuntamento con i trekking alla scoperta delle nostre montagne, saltato il 6 Aprile per le cattive condizioni meteo, è fissato per Giovedì 1 Maggio: ci incammineremo verso il rifugio e l’area attrezzata di puntale San Calorio (1057m s.l.m.), al confine tra i territori di Pezzolo e di Monforte S. Giorgio.

Questo il programma dettagliato della giornata:
ore 7: partenza da piazza S. Sostene di Mili S. Pietro, per il percorso Mili-torrente Mili-p.lla Cummarà-stradone forestale-Case Maressa – strada militare dei Peloritani-S. Calorio;

ore 11,30: arrivo presso l’area attrezzata di puntale S. Calorio. Pranzo e relax;

ore 14,30: partenza per il ritorno, lungo lo stesso percorso dell’andata.

Il rientro è previsto entro le ore 19.

La partecipazione è gratuita. Per partecipare è necessario essere soci CTG. Chi non lo fosse ancora, può avere informazioni su come farlo scrivendo a  lag@ctg.it o rivolgendosi al segretario del gruppo, Domenica Geraci o al responsabile delle attività ambientali, Giovanni Caracciolo. I minorenni devono consegnare un’autorizzazione firmata da uno dei genitori, che si può richiedere ai componenti del Consiglio direttivo indicati.

Chi intendesse partecipare al pranzo a base di panini imbottiti con salsiccia può comunicarlo entro Venerdì 4 Aprile.
E’ necessario indossare scarpe da trekking alte, pantaloni lunghi. E’ inoltre indispensabile portare con sé, in uno zaino: 2 litri d’acqua, occorrente per il pranzo (se non si partecipa a quello organizzato). Necessari sono anche una giacca a vento, un k-way, un cappello per il sole.
Vi aspettiamo!